Stai navigando con un browser obsoleto. Clicca qui e aggiorna il tuo browser per avere una migliore esperienza di navigazione.

News

1 Ottobre 2021

Adeguamento del tetto del salario accessorio: valgono le assunzioni post 31/12/201

L’ art.33 comma 2 del D.L. n.34/2019 chiarisce che “il limite al trattamento accessorio del personale di cui all’articolo 23, comma 2, del decreto legislativo 25 maggio 2017, n. 75 […] prende a riferimento come base di calcolo il personale in servizio al 31 dicembre 2018”. In prima battuta risulta però meno chiaro, ai fini dell’adeguamento del salario accessorio, quale sia la modalità di quantificazione delle unità di personale aggiuntivo dell’ente locale. Il Sindaco del Comune di Lovero (SO) ha presentato una richiesta di parere in ordine alla definizione della metodologia di adeguamento: “[…] deve essere ricavata da un calcolo puramente matematico, a prescindere dalla data di assunzione dell’eventuale personale aggiuntivo, oppure l’eventuale incremento di personale deve essere considerato solo in presenza di un’assunzione avvenuta successivamente all’entrata in vigore del DL 34/2019 […]?

La soluzione è dunque oggetto della deliberazione n.134/2021 della Corte dei Conti lombarda che richiama le finalità espresse dal comma 2 dell’art. 3 del D.L. 34/2019: “garantire l’invarianza del valore medio pro-capite, riferito all’anno 2018, del fondo per la contrattazione integrativa, nonché delle risorse per remunerare gli incarichi di posizione organizzativa “. Se è dunque l’invarianza del valore medio pro-capite a dover essere garantita, allora “la quantificazione delle unità di personale aggiuntive nell’anno di riferimento ai fini dell’adeguamento del limite del salario accessorio non può che tenere conto di tutte le nuove assunzioni intervenute successivamente al 31.12.2018 e a prescindere dall’entrata in vigore del D.L. n. 34/2019”. Valgono dunque le indicazioni fornite dalla Ragioneria generale dello Stato che, con nota protocollo n.179877/2020, illustra le modalità che garantiscono l’invarianza.

Nella stessa deliberazione della Corte dei conti, viene fornito un esempio che permette di apprezzare che qualora ci si riferisse al solo personale assunto dopo l’entrata in vigore del D.L. 34/2019, l’invarianza non sarebbe garantita.

  • Le assunzioni nel 2019:
    • dal 01/01/2019 al 20/04/2019: 1
    • dal 20/04/2019: 1
  • Valore del fondo integrativo del 2018: 100
  • Unità di personale: 10
  • Valore medio pro-capire salario accessorio 2018: 10

Ipotesi 1) si considera il personale assunto dopo il D.L. N. 34/2019:

Valore medio pro-capire salario accessorio: (10*11) /12 mensilità =9.16

Dunque, non viene garantita l’invarianza: 9,16≠10

Ipotesi 2) si considera il personale assunto anche prima al D.L. 34/2019

Valore medio pro-capire salario accessorio: (10*12)/12 mensilità = 10

Dunque, viene garantita l’invarianza = 10

Altre news

19 Novembre 2021 Nuovi vincoli assunzionali per gli Enti locali. L’audizione di Brunetta sull’attuazione ... 5 Novembre 2021 Aziende italiane impreparate agli attacchi hacker. E la Pubblica amministrazione? Acta e Dasein pres... 13 Ottobre 2021 Da 48 a 500 euro: un grande investimento per la riqualificazione e la formazione del personale della... 5 Ottobre 2021 Scadenze e adempimenti normativi su Prevenzione della Corruzione e Trasparenza: ecco come e quando... 21 Settembre 2021 Le novità del Decreto Reclutamento per l’attuazione del PNRR: progressioni verticali, mobilit... 3 Agosto 2021 Buone ferie!... 28 Luglio 2021 Enti Locali: la grande occasione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza... 5 Luglio 2021 FormazionePa on line. La formazione in e-learning di Dasein che segui quando e dove vuoi.... 5 Luglio 2021 Devi pianificare e gestire il lavoro in Smart Working? Ecco AgilePA: lo strumento di supporto alla g... 5 Luglio 2021 Fondo delle risorse decentrate senza errori? Fallo con DATExFondo!... 28 Giugno 2021 Equità fiscale e centralità dei Comuni nella ripartenza. La nuova avventura di Dasein con Team Gro... 3 Giugno 2021 Aspettativa per incarico ex art. 110? Nessun diritto automatico... 31 Maggio 2021 Gli Enti pubblici rischiano sanzioni importanti su Privacy e violazione del GDPR: il caso di Palermo... 3 Maggio 2021 Newsletter 4 del 30/04/2021... 23 Aprile 2021 Il governo dell’ente locale: il Segretario Comunale come motore propulsivo dell’organizzazione... 1 Aprile 2021 Newletter 3 del 31/03/2021... 17 Marzo 2021 Percorso formativo per lo sviluppo delle competenze manageriali rivolto ai Segretari Comunali... 2 Marzo 2021 Newsletter 2/2021 del 2/3/2021... 1 Febbraio 2021 Newsletter 1/2021 del 01/02/2021... 16 Novembre 2020 AgilePA: la lavagna digitale per la gestione dello Smart Working... 24 Settembre 2020 Slittamento al 15 maggio del termine di sospensione dei procedimenti amministrativi – in particola... 8 Giugno 2020 Newsletter del 08/06/2020... 22 Maggio 2020 Newsletter del 22/05/2020... 28 Aprile 2020 DPCM contenente le misure per la definizione delle capacità assunzionali...