Dopo oltre due anni dall’emanazione della Legge 122/2010 (30 Luglio 2010), la Corte Costituzionale ha chiarito, sulla base dei ricorsi formulati da varie Regioni, che le norme che individuano limiti di spesa puntuali in base all’art.6 per le amministrazioni statali costituiscono solo norme di principio sia per gli enti locali, oltre che per le Regioni.

Sentenza della Corte Costituzionale n. 139-2012